Buccellato siciliano (Cucciddato)

2018-11-15
  • Preparazione: 0m
  • Cottura: 0m
  • Pronto in: 0m

Ingredienti

  • Ingredienti per l’impasto:
  • 1 kg farina 00
  • 300 g strutto
  • 10 g di ammoniaca per dolci oppure un cucchiaio di lievito per dolci (io preferisco l’ammoniaca)
  • 250 g di zucchero
  • 30 g di marmellata (qualsiasi)
  • 1 bicchiere di latte intero
  • 1 presa di sale
  • Ingredienti per il ripieno: (quelle tra parentesi sono le mie modifiche, ovviamente facoltative):
  • 200 g mandorle tostate
  • 200 g gherigli di noci
  • 100 g uva sultanina
  • 50 g di pistacchi freschi non salati (se non li trovate usate quelli salati immersi qualche minuto nell’acqua)
  • 150 g gocce di cioccolata fondente
  • 2 chiodi di garofano (io non li metto)
  • 1 cucchiaino di cannella (io non la metto perché non mi piace)
  • 300 ml di buon vino rosso
  • 1 bicchierino di Marsala oppure Liquore all'arancia o passito di Pantelleria
  • 4 cucchiai di miele di fiori d’arancio
  • 30 g zucchero
  • la scorza di un’arancia grattugiata

Dolce tipico del periodo natalizio, un’esplosione di sapori.

Procedimento per il ripieno:
metti ad ammollare in acqua tiepida per un’oretta i fichi secchi.

Trita finemente al coltello i fichi (sgocciolati con cura), le mandorle, i gherigli di noce e i
pistacchi.
Metti a bollire in un tegame il vino rosso e il marsala con i chiodi di garofano, lo zucchero, il
miele e la cannella; trascorsi 3 minuti unisci i fichi, l’uva sultanina, le mandorle, le noci, i
pistacchi e prosegui la cottura, a fuoco lentissimo, per una decina di minuti, mescolando spesso
altrimenti si attacca.


Quindi togli dal fuoco e, quando il composto si è intiepidito, unisci le gocce di cioccolato e la
scorza grattugiata dell’arancia.

Procedimento per l’impasto:
unisci il lievito o l’ammoniaca alla farina setacciata ed inizia ad impastare con lo strutto, lo
zucchero e la presa di sale stemperando con il latte sino ad ottenere un impasto morbido ed
elastico.


Lascia riposare per un paio d’ore. Forma un rettangolo con il matterello dello spessore di 3 mm
circa delle dimensioni di cm 14 x 30 circa,

distribuisci il ripieno per tutta la lunghezza del rettangolo chiudi formando un salame (fissandoli eventualmente spennellando di uovo sbattuto) e poi forma una ciambella unendo le due estremità

pizzica il buccellato con l’apposita pinza, altrimenti fai dei buchi profondi e larghi con la forchetta, tanto da intravedere il ripieno. Spennella con uovo sbattuto 

ed inforna a 180 gradi per 20–25 minuti.

Riprendi il buccellato dal forno lascialo raffreddare

e lucidalo con della marmellata o del miele sciolti in un po’ d’acqua e spennella il buccellato, alla
fine puoi decorare con frutta candita. Puoi anche cospargere solo di zucchero a velo, senza
ovviamente lucidare prima.

N.b. con queste dosi ne vengono due grandi quindi chi intende realizzarlo si regoli di conseguenza.

Ricetta di SALVI

image_pdfimage_print

Impiegata di professione, moglie e mamma..

Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Torta Sacher (da Nella)

  • Polpettine sfiziose di pollo

  • Pan di Spagna al marzapane e nocciole con mousse al Cognac

  • Gnocchi ubriachi con zucchine e gorgonzola

  • Biscotti della Sfinge o marunsin

Consigliamo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.