Carciofini sott’olio

2015-08-03
  • Preparazione: 1:30 h
  • Cottura: 8m
  • Pronto in: 1:30 h

Ingredienti

  • 2 kg di carciofini da scegliere di colore viola
  • 600 g di acqua
  • 600 g di aceto bianco
  • 30 g di sale grosso
  • 1 cucchiaiata origano
  • 300 ml olio extravergine di oliva q.b. per coprire i carciofini dopo l'invasatura

Una provvista per l’inverno quando i carciofi sono una rarità. Ottimi da consumare per antipasto o accompagnati da fettine di mozzarella.

E’ un lavoro di pazienza ma il risultato vi ripagherà in sapore squisito.
Togliere a ciascuno carciofino le foglie esterne dure lasciando la base della foglia. Continuare fino a che compariranno le foglie del centro tenere e bianche.
Ad ogni carciofo così sfogliato, tagliare con il coltello, la punta; lisciare ed arrotondare con un coltello un po’ le foglie esterne mozzate a scaletta e dopo ormai ridotto carciofino presentabile, buttarlo in una ciotola, nella quale
avrete preparato una miscela di acqua e farina. (Non uso il limone perchè fa diventare amaro il carciofino).
In una larga pentola mettere l’acqua, l’aceto ed il sale e portare a bollore. Tuffarvi i carciofini poco per volta velocemente e far cuocere 8 minuti. Con una schiumarola forata scolare i carciofini e porli su di un telo, ripiegato
più volte e farli asciugare. Anche una intera notte. Porli nei vasi ben pressati per evitare bolle d’aria. Aggiungere olio di oliva e l’origano.
Poggiare il coperchio e dopo qualche giorno controllare se occorre aggiungere altro olio. Deve superare lo stesso, di 1 cm i carciofini. Dopo di ciò tappare e riporre in credenza.
Una volta aperto il barattolo conservare in frigo.

Ricetta di ZIADIANA

image_pdfimage_print
Categoria: Tags: ,

Impiegata di professione, moglie e mamma..

Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Polpettine sfiziose di pollo

  • Pan di Spagna al marzapane e nocciole con mousse al Cognac

  • Gnocchi ubriachi con zucchine e gorgonzola

  • Biscotti della Sfinge o marunsin

  • Biscotti con marmellata

Consigliamo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.