Marrons glacés fatti in casa

2017-12-24
  • Preparazione: 0m
  • Cottura: 0m
  • Pronto in: 0m

Ingredienti

  • Marroni 800 g
  • Acqua 1250 ml
  • Zucchero Semolato 1400 g
  • Zucchero A Velo (Facoltativo) q.b.

Riepilogo Passo-Passo

Step 1

Incidete le castagne per tutta la circonferenza e mettetele a bagno per una notte, in questo modo sarà più facile togliere la buccia e la pelle. Il giorno dopo portate ad ebollizione una pentola con l’acqua e mettete dentro le castagne, non di più di 10/15 e fate cuocere per un paio di minuti da quando inizia a bollire. Ora con molta pazienza togliete la buccia e la pellicina facendo attenzione a non rovinare le castagne.

Step 2

Ora raggruppate tutte le castagne e mettetele in un cestello per cuocere a vapore e fatele lessare per circa 10 minuti fino a quando con uno stecchino riuscite a trafiggerle. Togliete il cestello e passate le castagne in acqua tiepida per fermare la cottura. Ora preparate lo sciroppo, mettete l’acqua solo un litro , lo zucchero 900 grammi e  fatelo sciogliere e quando avrà preso il bollore mettete le castagne sempre dentro il cestello e fate cuocere per 4 minuti da quando prende il bollore. Mi raccomando non deve bollire forte altrimenti romperebbe tutte le castagne. Lasciare le castagne raffreddare nello sciroppo per 24 ore e ripetere l’operazione per altre 3 volte, quindi ci vorranno 3 giorni. Noterete che lo sciroppo non coprirà più le castagne quindi  aggiungete 500 grammi di zucchero e 250 ml di acqua, questo succederà il secondo o terzo giorno.

Step 3

3. Dopo il terzo giorno estraete le castagne e fatele asciugare sopra un foglio di carta forno. Ora potete: – o lasciarle cosi e metterle nei pirottini – o in una ciotola mettere due o tre cucchiai di zucchero a velo e uno o due cucchiai di sciroppo delle castagne, girate bene e con un pennellino spennellare le castagne in questo modo saranno più lucide e dolci. Conservate i marron glace fatti in casa in una scatola di latta….il lavoro è stato tanto ma ne è valsa la pena….che dite? aspetto i vostri commenti. Vi consiglio di usare i marroni, sono più grandi ed ho notato che tendono a rompersi molto meno durante la cottura.

image_pdfimage_print
Categoria: Tags:
Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Tiramisù al barolo chinato

  • Bavarese alla crema con inserto di bavarese alla fragola e copertura di spray vellutante

  • Semifreddo all’ananas

  • Biancomangiare

  • Cheesecake al mojto

Consigliamo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.