Pesche sciroppate

2016-08-14
  • Pezzi prodotti: 6-8
  • Preparazione: 20m
  • Cottura: 30m
  • Pronto in: 50m

Ingredienti

  • 2 kg di pesche (io compro le percoche che hanno la polpa soda)
  • 1 lt di acqua
  • 350 gr. di zucchero.

Tempo di conserve…

lavare le pesche e scottarle in acqua bollente per un paio minuti, scolarle, metterle sotto un getto d’acqua fredda poi sgocciolarle in un colapasta quindi pelarle, tagliarle in 4 parti, togliere il nocciolo e disporle in vasi di vetro sterilizzati (io le taglio a quadretti perché riesco a sistemarle meglio).
A questo punto preparare la sciroppo: versare in un tegame l’acqua e lo zucchero; una volta sciolto completamente lo zucchero, fare bollire per 10 minuti. Quando lo sciroppo é pronto, versarlo sulle pesche fino a coprirle completamente, chiudere i barattoli e sistemarli in una grande pentola avvolti in canovacci per evitare che si tocchino e si rompano. Riempire la pentola d’acqua fino a coprire completamente i vasetti: metterla sul fuoco e fare bollire per almeno mezz’ora. Passato questo tempo, spegnere il fuoco e aspettare che i vasetti si raffreddino nell’acqua stessa. A questo punto le pesche sono pronte. Conservarle in luogo buio e fresco e consumarle almeno dopo un mese.

image_pdfimage_print

Impiegata di professione, moglie e mamma..

Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Torta cioccolato e caffé

  • Arancine di riso alla carbonara

  • Zucca ripiena di riso

  • Cenere e carbone

  • Riso venere calamari e funghi

Consigliamo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.