Pizza di scarole

2016-04-16
  • Persone: 4
  • Preparazione: 3:000 h
  • Cottura: 40m
  • Pronto in: 3:40 h

Ingredienti

  • Ingredienti per la base di pizza:
  • mezzo chilo circa di farina
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio di semi o extra
  • mezzo cubo di lievito di birra
  • sale mezzo cucchiaio scarso
  • Per il ripieno:
  • scarole
  • acciughe in quantità a piacere
  • uva passa in quantità a piacere
  • pinoli in quantità a piacere
  • olive denocciolate in quantità a piacere
  • 1 spicchio d'aglio

Un piatto classico della tradizione partenopea è la pizza di scarole,si usa farla per le gite e per le varie feste. Ottima come cena. Un po’ lunga da preparare perchè c’è la scarola da pulire e soffriggere, comunque basta organizzarsi.
Per prima cosa preparare una buona pasta per pizze:sciogliere in un terrina con l’acqua tiepida il lievito, aggiungere l’olio e pian piano la farina, subito dopo il sale, girando con un cucchiaio. Aggiungere l’altra farina fino a che l’impasto sia morbido ma che non attacchi alle mani. Porre a lievitare in luogo lontano da correnti d’aria, io lo metto nel forno spento o in un un mobiletto della cucina.
Ora prepariamo le scarole, pulirle dalle foglie gialle e molli, che butterete. Utilizzate tutte quelle che troviamo intere prima di arrivare al cuore della scarola,io quello lo uso per fare un ottima insalata. Lavare la scarola più volte per eliminare la terra presente sulle foglie. Quando l’acqua è pulita colare la verdura e farla lessare appena un po’ in acqua bollente, colarla. In una padella metterete dell’olio extra con uno spicchio d’aglio e subito dopo la scarola a soffriggere, aggiungere capperi, olive, uvetta passa e pinoli; far insaporire il tutto.In questo frattempo la pasta sarà lievitata, ungere uno stampo da 26 cm e stendere metà dell’impasto, al centro metterete la scarola pronta e tiepida, completate con pezzi di provola secca. Chiudete con l’altra metà di pasta lievitata, stesa con il mattarello. Adesso in forno (200°) dopo aver unto la superficie della pizza per almeno 30-40 minuti, fino a che la superficie sia dorata. Buon appetito!!!

image_pdfimage_print
Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Polpettine sfiziose di pollo

  • Pan di Spagna al marzapane e nocciole con mousse al Cognac

  • Gnocchi ubriachi con zucchine e gorgonzola

  • Biscotti della Sfinge o marunsin

  • Biscotti con marmellata

Consigliamo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.