Presnitz

2018-01-10
  • Preparazione: 15m
  • Cottura: 35m
  • Pronto in: 60m

Ingredienti

  • 500 g pasta sfoglia
  • 200 g uvetta
  • 150 g noci tritate
  • 150 g biscotti secchi
  • 100 g zucchero
  • 70 g mandorle pelate
  • 100 g pinoli
  • 100 g canditi misti
  • 70 g gocce cioccolato
  • 200 ml circa Rum
  • 1 bustina vanillina
  • 1 spolverata cannella
  • Ingredienti per pennellare:
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 1 grossa noce di burro fuso

Questo, che vi invito a provare, è un dolce tipico triestino, molto antico e preparato in ogni famiglia in occasione della Pasqua.
Le combinazioni di dosi e ingredienti sono tante e la sua storia, che merita conoscere, la descrivo di seguito:
“Nel 1832, un evento molto importante mise in movimento tutta la città di Trieste per accogliere dignitosamente Francesco I° e Sissi, Imperatrice d’Austria, in visita al Castello di Miramare.
Tutta la città venne addobbata a festa ed organizzati concorsi e gare per oggetti d’arte, artigianato ed anche gastronomia.
In una lussuosa pasticceria del centro cittadino, apparve per la prima volta un dolce creato per l’occasione. Portava sovrapposta la scritta: “Se giri il mondo ritorna qui”. A questo dolce, venne conferito il titolo di “Preis Prinzessin” (Premio Principessa) che i triestini, sbrigativamente, chiamarono da subito PRESNITZ.
La città di Trieste si arricchì così di un dolce che è rimasto a suggello di tradizioni e liete ricorrenze.”

Lavare accuratamente l’uvetta, strizzarla per bene e metterla a macerare per circa 2 ore con metà del Rum.
In una terrina, versare le noci e le mandorle sminuzzate, i pinoli, i biscotti tritati e le gocce di cioccolato.
Aggiungere l’uvetta scolata, unire lo zucchero, i canditi, la vanillina, la spolverata di cannella, il Rum rimasto. Mescolare e amalgamare tutti gli ingredienti anche con le mani.
Stendere la pasta sfoglia e distribuirvi sopra la farcitura.
Arrotolare formando un salsicciotto e chiudere le due estremità.
Disporre la carta forno sulla leccarda e appoggiare il rotolo ottenuto. 
Pennellare la superficie del rotolo con il tuorlo sbattuto, con l’aggiunta della noce di burro fuso raffreddato.
Infornare a 170°-180° per circa 35 minuti.

Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Biscottini profumati all’arancia

  • Crema di ricotta, mascarpone e fragole

  • Pisarei e fasò

  • Marmellata di banane e cioccolato

  • Arancini siciliani di zia Patty

Consigliamo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.