Muffin banana bread

Ingredienti

  • 380 g di farina 0
  • 8 g di bicarbonato
  • 120 g di zucchero
  • sale q.b.
  • 3 banane mature
  • 50 g di yogurt bianco (meglio quello greco)
  • 1/2 cucchiaino di aceto
  • 80 g di olio di semi
  • una manciata di gocce di cioccolato

Il nome di questa preparazione è fuorviante per colpa di quel “bread” – “pane”, che la fa sembrare salata, ma con le banane, insomma un po’ un pastrocchio tipo la pizza con l’ananas; si tratta invece di un dolce che utilizza le banane, magari quelle che ci stanno “lasciando” perchè troppo troppo mature, ma è proprio grazie a questa dolcezza che il dolce viene davvero buono. Si può realizzare a forma di muffin oppure in un’unica torta. Adatto per la colazione e per la merenda

Procedimento

mescolare in una ciotola la farina con lo zucchero, il bicarbonato ed il pizzico di sale. In un’altra ciotola schiacciare le banane, aggiungere lo yogurt, l’aceto (non vi preoccupate a fine preparazione non si sentirà, serve a far reagire il bicarbonato) e l’olio. 

Unire gl’ingredienti delle due ciotole e amalgamarli bene.

Suddividere il composto in 15 pirottini da muffin (già posizionati su una teglia) e distribuire sulla superficie le gocce di cioccolato che rimarranno anche dopo la cottura in superficie (se lo preferite, aggiungetele all’impasto).

Cuocere in forno già caldo e statico a 170-180° per 20 minuti.