Rosette

2020-05-04
  • Pezzi prodotti: 9
  • Persone: 9
  • Preparazione: 60m
  • Cottura: 15m
  • Pronto in: 24:000 h

Ingredienti

  • Ingredienti per la biga:
  • 400 g farina 00
  • 175 g acqua tiepida
  • 2 g lievito di birra secco (o 4 g di quello fresco)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Ingredienti per l'impasto:
  • la biga
  • 40 g di farina 00
  • 55 g di acqua tiepida
  • 12 g di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • Inoltre farina di semola di la lavorazione

Cosa c’è di più buono di una rosetta appena sfornata? Una rosetta appena sfornata con la mortadella!
Ma anche col prosciutto, la parmigiana di melanzane, le polpette col pomodoro….
Occorrono 24 ore per la realizzazione di queste rosette, ma solo perchè ci sono tempi di attesa per la lievitazione

Come prima cosa realizzare la biga, niente paura, non è altro che un metodo, molto antico, di pre-impasto: inserire nella ciotola munita di gancio a foglia (se lo avete) l’acqua, lo zucchero ed il lievito, attendere 5 minuti che si attivi ed aggiungere la farina. Azionare la planetaria e far amalgamare gl’ingredienti per 2-3 minuti (non si deve compattare), coprirlo con della pellicola e lasciare a temperatura ambiente per 20-22 ore (con temperatura ambiente di 20°, mentre in estate 12 ore in frigo + 12 ore a temperatura ambiente) – si può lasciare nella ciotola della planetaria o trasferirla in un’altra ciotola pulita. Et voilà, la biga deve solo riposare.

Nella planetaria, col gancio a uncino, inserire (se si è messa a riposare in una ciotola) la biga, il miele e metà dell’acqua, facciamo sciogliere la biga mescolando a velocità bassa ed aggiungiamo tutta la farina, impastiamo ed aggiungiamo l’acqua rimanente, dopo 2-3 minuti aggiungere il sale e continuare a impastare per 10 minuti.

Rovesciare su un piano l’impasto ottenuto ed arrotolarlo su stesso, dare quindi la forma tonda e mettere a riposare, con una ciotola che fa da coperchio, per 15 minuti.

Con l’aiuto di un matterello stendere l’impasto tondo come una pizza e dare 3 pieghe, far riposare, sempre coperto, per 15 minuti, ripetere una seconda volta questa operazione. Passati i 15 minuti dopo la seconda operazione di pieghe, arrotare l’impasto su se stesso e realizzare di nuovo una palla, stavolta spennellare con dell’olio perchè dovremo coprirla con della pellicola per alimenti e farla riposare per 30 minuti.

Dividere l’impasto in porzioni da 80 g (per una rosetta di medie dimensioni). Ogni pezzo di impasto va arrotolato su se stesso e pirlato, dando la forma di una piccola pallina, spolverare un po’ di farina, coprire con pellicola e con un canovaccio e far riposare per 30 minuti.

Utilizzando l’apposito attrezzo oppure un taglia mele

incidere ogni pezzo di impasto e riporlo a testa sotto su un piano infarinato, spolverare con la farina, coprire con la pellicola, con un canovaccio e far lievitare un’ultima volta per 1 ora.

Riscaldare il forno statico a 250° con all’interno un pentolino pieno di acqua bollente.

Disporre, distanti tra loro su una una teglia con carta forno, le rosette lievitate rigirandole nuovamente

ed infornare per circa 15 minuti.

Far raffreddare e farcire come vi piace di più

 

 

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Tagliatelle all’aglio nero

  • Stella Delicata

  • Focaccia pomodoro, mozzarella e origano

  • Petto di pollo al curry e mele

  • Ravioli ripieni di zucca e formaggio feta