1

Rosmarino essiccato

Rosmarino essiccato:
lavate il rametto intero, cercate di asciugarlo il più possibile e mettetelo nell’essiccatore a 50° per 14 ore.
Eliminate con le mani gli aghi e a questo punto potete: lasciarli interi, tritarli grossolanamente con le mani o renderli polvere con un macinacaffè. Conservare in un barattolo ermetico.