Pettole

2020-12-08
  • Preparazione: 0m
  • Cottura: 0m
  • Pronto in: 0m

Ingredienti

  • 1/2 kg di farina
  • 1/2 kg di semola
  • 1/2 kg di patata lessa schiacciata
  • Un cubetto di lievito
  • Un cucchiaio di sale
  • Acqua q.b.

Frittelle, zeppole, pittule o frittole che si vogliano chiamare, a casa mia non era Natale se non c’erano e ancora adesso ci sono. Ricordo che era una gara a chi si accaparrava le prime, il profumo riempiva la casa ed era subito Natale. A casa mia si facevano anche per l’Immacolata.Mia madre metteva a lievitare l’impasto tra due canovacci in camera sua, sul letto, con sopra una coperta ed un cuscino per farlo stare al caldo ed al sicuro da noi!

Sciogliere il lievito in poca acqua, unire le due farine e la patata lessa schiacciata, mescolare ed amalgamare bene gli ingredienti, ora aggiungere il lievito e poca per volta l’acqua, in ultimo aggiungere il sale, impastare fino ad ottenere un bel panetto liscio e compatto, formare una palla (ricordo che mia madre ci faceva su una croce) e mettere a lievitare per circa 2 ore, deve raddoppiare.
Mettere una padella fonda con abbondante olio a scaldare e sulla spianatoia intanto stendere l’impasto e tagliarlo a rombi irregolari;
 
 
quando l’olio é ben caldo friggerci le pettole ( mangiate calde calde sono una bontà 😋😋😋)
 
 
Ps: ho pubblicato la ricetta originale così come la faceva mia madre anche se, in realtà, io nel tempo ho apportato piccole modifiche 😉
 
image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Tonno fresco con i peperoni

  • Muffin con zucca e noci

  • Canestrelli

  • Torta di castagne e mandorle senza glutine e lattosio

  • Pasteis de bacalhau (crocchette di baccalà)