Brioche rustica gorgonzola e olive (ricetta passo passo)

2020-06-06
  • Persone: 8-10
  • Preparazione: 20m
  • Cottura: 30m
  • Pronto in: 2:30 h

Ingredienti

  • 385 g di farina 00 170W
  • 142 g farina manitoba
  • 270 g latte a temperatura ambiente
  • 10 g lievito secco o 25 g lievito fresco
  • 90 g zucchero
  • 6 g sale
  • 50 g burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 250 g olive nere denocciolate (al naturale o sott'olio)
  • 350 g di gorgonzola
  • 1 goccio di latte per stemperare il gorgonzola

Questo piatto resterà per sempre il piatto della rinuncia e…. del coraggio. Il giorno in cui Massimo amorevolmente ha rinunciato, a scatola chiusa, al suo piatto preferito, la pizza, per farmi sperimentare qualcosa di nuovo.

Procedimento:

l’impasto si può fare a mano, ma sarà tutto più facile con la planetaria col gancio a uncino. Mettere il latte nella ciotola della planetaria con 1 cucchiaino di zucchero. Sciogliere il lievito nel latte. Attendere 5 minuti che il lievito si attivi. Aggiungere nella ciotola spenta lo zucchero, l’uovo e metà della farina. Accendere la planetaria e iniziare a far incorporare la farina, quando si è incorporata aggiungere il sale. Mescolare. Con la planetaria accesa aggiungere un po’ alla volta la farina rimasta. Quando si è incorporata tutta, aggiungere un po’ alla volta il burro (aspettare che il pezzetto di burro sia stato incorporato prima di aggiungerne altro). Tutto questo processo deve durare almeno 15 minuti, deve incordare bene. Su un piano infarinato dare la forma di una palla all’impasto. Imburrare una ciotola capiente e metterci dentro l’impasto. Coprire con la pellicola e mettere a lievitare fino a che raddoppia di volume.

Nel frattempo frullare più o meno grossolanamente (quanto preferite) le olive e mettete da parte.

In una ciotola invece, stemperate con una forchetta il gorgonzola con un goccio di latte e mettete anche questo da parte.

Infarinare il piano di lavoro, rovesciare l’impasto lievitato e sgonfiarlo. Con l’aiuto del matterello creare un rettangolo e spalmare prima le olive

e poi distribuite a cucchiaiate il gorgonzola.

Arrotolate partendo dal lato lungo

e con un coltello dividete a metà il rotolo.

Con le due metà, tenendo la parte della farcitura verso l’alto, realizzate una spirale.

Adagiatela in una teglia a ciambella imburrata

e nel frattempo che la preparazione riposa in teglia, accendete il forno statico a 180°. Quando è a temperatura infornate e cuocete per 35-40 minuti (se si scurisce troppo sopra, coprire con un foglio di carta argentata).

Fate intiepidire prima di impiattare.

P.S. Se dovesse avanzare dell’impasto potete realizzare delle palline farcite sia con qualcosa di dolce, tipo marmellata, che con qualcosa di salato ad es. salame, formaggio ed infornare per circa 20 minuti.

 

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Spaghetti all’amatriciana

  • Pasta fredda calda

  • Lenticchie dal sapore antico

  • Zucchine essiccate

  • Coda di rospo con patate e pomodorini