Loader

Mon Chéri

2014-11-05

Niente più immagini trovate per questa ricetta!

  • Resa: 30
  • Porzioni: 15
  • Tempo di preparazione: 4:00 h
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 4:15 h
Condividi questa ricetta!

Ingredienti

  • 500 ml brandy
  • n° 30 ciliegie con il gambo
  • n° 1 albume d'uovo
  • 400 gr di zucchero a velo
  • 500 gr di cioccolato fondente
  • 25 gr di burro di cacao

Per fare i mon chéri in inverno bisogna pensarci per tempo, bisogna iniziare nel periodo di produzione delle ciliegie che devono essere belle mature e avere il gambo lungo. Le ciliegie vanno lavate e lasciate asciugare poi vanno messe in un vaso di vetro e ricoperte con il brandy per 6/7 mesi.

Da quando si confezionano i mon chéri occorre aspettare 20 giorni prima che siano pronti per essere mangiati.

Innanzitutto preparare un contenitore alto e dei bastoncini dove poi appendere ad asciugare le ciliegie che saranno fermate con una molletta da bucato  (in pratica costruire uno stendino in miniatura – io ho usato un disco di plastica con scanalature dove ho incastrato i gambi delle ciliegie).

Metodo

Passo 1

In inverno prendere le ciliegie, toglierle dal liquore e lasciarle asciugare per 60 minuti.

Passo 2

Impastare la chiara d'uovo con lo zucchero a velo, finché diventa un panetto di zucchero.

Passo 3

Prendere un pezzettino dal panetto e rivestire completamente la ciliegia (lo spessore di copertura deve essere di 2 millimetri) poi appoggiarla su un piatto con un po' di zucchero a velo; ricoprire in questo modo tutte le ciliegie

Passo 4

Sciogliere il cioccolato con il burro di cacao a bagnomaria o nel microonde; prendere una ciliegia e immergerla bene nel cioccolato fino a toccare il gambo.

Passo 5

Appendere le ciliegie per farle asciugare; mettere in un luogo fresco finché la cioccolata intorno si sia solidificata poi riscaldare la cioccolata rimasta e riimmergere le ciliegie per la seconda volta; infine appenderle nuovamente ad asciugare.

Passo 6

Quando la cioccolata si sarà indurita metterle su un vassoio con della carta forno a stagionare in un luogo fresco (non in frigo) per 20 giorni dopodiché il liquore avrà sciolto lo zucchero e i mon chéri saranno pronti da gustare.

 

1° ciliegie che si asciugano

2°panetto di zucchero

3°ciliegie ricoperte di zucchero

4° ciliegie immerse nel cioccolato

5° ciliegie appese

Tipo di ricetta:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    1 ricetta extra per te!

    • Tortelloni alla bolognese

    .