La mia carbonara (ricetta passo passo)

2020-06-04
  • Persone: 2
  • Preparazione: 5m
  • Cottura: 15m
  • Pronto in: 25m

Ingredienti

  • 200 g spaghetti
  • 3 tuorli
  • 50 g guanciale
  • 50 g pecorino grattugiato
  • vino per sfumare q.b.
  • sale
  • pepe macinato fresco

Niente panna, niente cipolla, niente pancetta, niente olio, niente di niente al di fuori di uova, guanciale, pecorino e spaghetti: e con questa dichiarazione d’intenti spero di riuscire a sopravvivere indenne alla pubblicazione di questo piatto sacro.

Procedimento:

mettete solo il guanciale tagliato a striscioline nella saltapasta fredda,

accendete la fiamma  ed aspettate che dolcemente il grasso si sciolga,

sfumare con il vino bianco e spegnere il fuoco.

Mettete a bollire l’acqua (con poco sale) e nel frattempo in una ciotolina inserite i tuorli d’uovo battuto ed il pecorino grattugiato fino a creare un composto denso.

Calare la pasta e quando riprende il bollore prelevate poca poca acqua per “allentare” e pastorizzare un po’ il composto di uova e pecorino fino a renderlo a crema.

Cotti gli spaghetti trasferiteli nella saltapasta e fate saltare a fiamma spenta, in questo modo gli spaghetti si insaporiranno nel guanciale e si raffredderanno anche un po’ (cosa indispensabile poichè se inseriste subito, sugli spaghetti bollenti, le uova, servireste la pasta con la frittata…. orroreeee!)

solo dopo aggiungete il composto di uova,

una mescolata, una spolverata di pepe ed è pronta.

 

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Valutazione di questo Chef

(4 / 5)

4 5 1
Vota questa ricetta

1 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Spaghetti all’amatriciana

  • Pasta fredda calda

  • Lenticchie dal sapore antico

  • Zucchine essiccate

  • Coda di rospo con patate e pomodorini