Pisarei e fasò

Ingredienti

  • 500 g di pisarei
  • 200 g. di borlotti già ammollati
  • 100 g di lardo
  • 100 g di burro
  • 1/2 cipolla tagliata fine
  • 200 g di passata di pomodoro
  • parmigiano reggiano in quantità a piacere
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Si tratta un piatto tipico tra i più celebri della cucina piacentina. Sono piccoli gnocchi di farina e pangrattato cosparsi di un sugo a base di pomodoro, fagioli, lardo e cipolla. Si possono ovviamente preparare in casa, ma io li ho comprati confezionati durante una gita a Castell’Arquato.

Cuocere i fagioli. Preparare una salsa con il lardo pestato ed il burro (o la stessa quantità di olio e burro), la cipolla la passata di pomodoro, sale e pepe. Mandare a fuoco lento aggiungendo a fine cottura i borlotti e parte della loro acqua.

Cuocere in abbondante acqua salata i “Pisarei” per 16/18 minuti.

Scolare e servire in tavola con la salsa preparata e abbondante parmigiano grattugiato.