Salsa tzatziki

Tra le più ricette più conosciute delle salse, sicuramente la salsa tzatziki è tra le più famose.

Tra le ricette più conosciute delle salse, sicuramente la salsa tzatziki è tra le più famose. Pochi ingredienti per una ricetta greca; un greco dirà sempre che la sua è la versione originale, ma come capita anche per le ricette italiane, nelle varie case greche si prepara in modo diverso. Perfetta con le carni arrostite, spesso la uso anche per condire l’insalata. Sono stata in Grecia tante volte e non credo di aver mai mangiato due salse tzatziki uguali, ma sicuramente erano tutte buone.

La salsa tzatziki è una delle preparazioni più versatili e apprezzate della cucina greca. Composta principalmente da yogurt greco, cetriolo, aglio, olio d’oliva, aceto e aneto (che io non trovo mai quindi non lo uso), questa salsa è fresca e saporita, perfetta per accompagnare una vasta gamma di piatti.

Per preparare la salsa tzatziki in casa, inizia grattugiando il cetriolo e rimuovendo l’acqua in eccesso. Questo passaggio è fondamentale per evitare che la salsa diventi troppo liquida. Puoi fare questo mettendo il cetriolo grattugiato in un colino e premendo con un cucchiaio o avvolgendolo in un panno pulito e strizzando.

Una volta preparato il cetriolo, mescolalo con dello yogurt greco intero. Il tipo di yogurt è cruciale: quello greco è più denso e cremoso rispetto agli altri tipi di yogurt, il che dà alla salsa tzatziki la sua consistenza caratteristica. 

La salsa tzatziki può essere servita subito, ma è preferibile lasciarla riposare in frigorifero per almeno un’ora per permettere ai sapori di amalgamarsi bene. È ideale come accompagnamento per carni alla griglia, come il souvlaki o il gyros, ma è altrettanto deliziosa servita come dip con pane pita, verdure crude o patatine.

Ogni famiglia greca ha la sua variante della salsa tzatziki, e spesso la ricetta viene tramandata di generazione in generazione. Alcuni preferiscono aggiungere un tocco di menta fresca al posto dell’aneto, mentre altri possono aumentare o diminuire la quantità di aglio a seconda dei gusti personali.

Durante i miei viaggi in Grecia, ho avuto l’opportunità di assaggiare molte versioni diverse di questa salsa. In alcuni ristoranti, la tzatziki era più cremosa, mentre in altri era più piccante. Alcune versioni erano arricchite con un po’ di pepe nero o una spruzzata di succo di limone per un tocco di acidità in più. Nonostante le differenze, tutte le varianti avevano in comune la freschezza e il sapore irresistibile che rendono la salsa tzatziki una delle mie preferite.

La salsa tzatziki è una preparazione che merita di essere sperimentata e apprezzata in tutte le sue varianti. Che tu stia cercando un accompagnamento per le tue grigliate estive o un condimento fresco per le tue insalate, la salsa tzatziki è sempre una scelta vincente. Prova a prepararla a casa e scopri quanto può essere versatile e deliziosa!

Salsa tzatziki

Tempo di preparazione 10 minuti Tempo di riposo 15 minuti Tempo totale 25 min Difficoltà: Principiante Porzioni: 4 Stagione Migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Pochi ingredienti per una ricetta greca; un greco dirà sempre che la sua è la versione originale, ma come capita anche per le ricette italiane nelle varie case greche si prepara in modo diverso. Perfetta con le carni arrostite, spesso la uso anche per condire l’insalata.

Ingredienti

Lo schermo non diventerà scuro Disabilitato

Istruzioni

Video
Off On

  1. Prepara gli ingredienti della salsa greca tzatziki

    Taglia il cetriolo dal lato dell’attaccatura alla pianta e ruota l’estremità contro il cetriolo (in questo modo eliminerai l’eventuale gusto amaro). Grattugia, con una grattugia a fori larghi tutto il cetriolo e mettilo a colare per 15 minuti con un pizzico di sale che favorirà l’uscita dell’acqua di vegetazione.

    Nel frattempo elimina la parte interna ad un pezzetto di aglio, schiaccialo aiutandoti con un pizzico di sale (che farà attrito) e la lama piatta di un coltello. Aggiungi l’aglio ridotto in poltiglia allo yogurt.

    Strizza il cetriolo grattugiato per eliminare tutta l’acqua ed aggiungilo allo yogurt, regola di sale, aggiungi aceto (o limone), olio e pepe.

    Puoi guarnire con qualche fogliolina di menta. 

Keywords: Salsa tzatziki

Hai fatto questa ricetta?

Tag #ilricettariodibianca se fai questa ricetta. Segui @ilricettariodibianca su Instagram e resta aggiornato.

Appunta questa ricetta per condividerla con i tuoi amici e follower.

pinit
Valuta questa Ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una domanda

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Add to Favorites
Min
0 Add to Favorites

Share it on your social network