Loader

Torta pasqualina semplice

2024-04-12
  • Porzioni: 12
  • Tempo di preparazione: 30m
  • Tempo di cottura: 1:40 h
  • Pronto in: 2:30 h
Condividi questa ricetta!

Ingredienti

  • Teglia da 30 cm
  • Ingredienti per la pasta brisé:
  • 600 g farina 00
  • 300 g burro freddo
  • 1 pizzico di sale
  • 135 g circa di acqua fredda
  • Ingredienti per il ripieno:
  • 500 g ricotta
  • 1 kg di spinaci freschi puliti
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 2 uova sbattute + 5 uova intere sgusciate da "affondare" nel ripieno
  • olio extravergine d'oliva per spennellare oppure 1 uovo
  • 100 g di parmigiano o grana grattugiato

Qual è la torta salata pasquale più diffusa? Senza ombra di dubbio la torta pasqualina, Esistono varie versioni di torte pasqualina, questa qui è sicuramente una torta pasqualina semplice. Utilizzo la pasta brisé come pasta per torta pasqualina, ma ho visto che viene utilizzata, alle volte anche altri tipi di pasta. Per una torta pasqualina facile basterà realizzare una pasta brisè a base quindi di farina, burro e acqua fredda e un ripieno di ricotta e spinaci, il tutto arricchito da uova, che sono tipiche del periodo pasquale.

QUI TROVI LA VIDEORICETTA

Ecco come realizzare la torta pasqualina semplice in modo veloce 

In una planetaria munita di “foglia” oppure a mano cercando di non scaldare troppo l’impasto mescola la farina con il burro freddo di frigo a cubetti. Devi far assorbire bene tutto il burro, Aggiungi il sale. Un cucchiaio alla volta aggiungi l’acqua fredda e impasta, il meno possibile. Trasferisci sul piano di lavoro, compatta tutto, avvolgi nella pellicola per alimenti e fai riposare in frigo almeno mezzora.

Torta pasqualina facile e veloce: prepara il ripieno ricotta e spinaci

Lessa per 5 minuti gli spinaci in acqua bollente salata. Scola bene e fai raffreddare. Elimina quindi tutta l’acqua strizzando bene gli spinaci e tritali grossolanamente col coltello. In una ciotola capiente mescola la ricotta ben scolata con sale, aggiungi gli spinaci, il parmigiano grattugiato (o il grana), il pepe, la noce moscata infine le uova sbattute con la forchetta.  Copri con la pellicola per alimenti e conserva in frigo intanto che ti occupi della pasta brisé.

Assembla la torta pasqualina

Riprendi la pasta brisé dal frigo, dividi l’impasto, non a metà, una parte dev’essere un po’ più grande dell’altra: 2/3 per la base e 1/3 per il “coperchio“, impasta la base giusto per renderla un po’ più malleabile e aiutandoti con un velo di farina stendi cercando di dare una forma a cerchio, dello spessore di 6 mm. Imburra e infarina una teglia di 30 cm, alta e rivestila con l’impasto appena steso. Bucherella il fondo e riempi con il ripieno conservato in frigo. Aiutandoti prima con il fondo di un bicchierino e poi con il dorso di un cucchiaio e crea dei fori in cui inserirai le uova sgusciate. Io non solo le ho messe in forma circolare, ne ho messo uno anche al centro, in questo sono sicura che tutti, almeno un pezzettino di uovo, lo avranno. Stendi l’altra parte di impasto e ricopri il ripieno di spinaci, ricotta e uova. Sigilla bene i bordi e spennella con l’olio extravergine d’oliva. Se preferisci che la torta venga più brunita in superficie spennella con l’uovo, ma fai attenzione che non bruci, nel caso copri con la carta argentata per proteggerla. Se non sei sicura di aver strizzato bene gli spinaci oppure la tua ricotta è un po’ troppo “acquosa” pratica sulla superficie un taglio a croce, in questo modo evaporerà più facilmente l’umidità del ripieno.

Cottura torta salata pasquale

Scalda in forno a 170°, modalità statica e quando arriva a temperatura, inforna e cuoci per 90 minuti.

Se ti piacciono le torte salate, ti consiglio di provare questa che faccio sempre a Natale Pizza rustica di Mamy Gloria

1 ricetta extra per te!

  • Sorbetto di pesche con il Bimby

.