Loader

Asparagi arrostiti

2024-05-10
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 5m
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 20m
Condividi questa ricetta!

Ingredienti

  • 500 g di asparagi
  • sale
  • pepe
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • Succo di 1 limone
  • foglioline di menta o basilico

Come si possono mangiare gli asparagi? La prima risposta, di solito, è lessi e conditi con burro e parmigiano e in effetti sono buonissimi. Gli asparagi arrostiti sono un’alternativa più leggera e anche più fresca. Inoltre, si possono preparare in anticipo.

Asparagi arrostiti VIDEO

CLICCA QUI PER LA VIDEORICETTA

Mantieni alle estremità l’asparago e piegalo, si spezzerà dividendosi in due parti: la parte finale più dura la puoi utilizzare per un brodo, la parte invece dove c’è la punta è quella che ci serve in questa ricetta.

In un’asparagiera metti acqua e sale e porta a bollore. Se non hai l’asparagiera utilizza un pentolino stretto e alto e riempilo facendo in modo che l’acqua resti sotto il livello delle punte degli asparagi, questo perché cuociono subitissimo e diventerebbero mollissime nel frattempo che cuoce la parte alla base.

Prima cottura degli asparagi grigliati

Dicevamo: porta a bollore, aggiungi gli asparagi e cuocili col coperchio fino a che non sono al dente. È difficile dare un tempo di cottura poiché dipende dalla grandezza dell’asparago, ci sono quelli selvatici che hanno bisogno di un paio di minuti, quelli invece grossi che spesso si trovano al supermercato, che cuociono in 5-8 minuti. L’ideale è assaggiare.

Scola gli asparagi e condiscili.

Come si possono condire gli asparagi?

Condire gli asparagi alla griglia

Una volta lessati al dente dunque condisci con sale, pepe e olio extravergine d’oliva.

Per condire questi asparagi arrostiti ho scelto una versione “classica”, ma nulla vieta di utilizzare l’aceto, la salsa di soia coi semi di sesamo…

Scalda bene la piastra/griglia/padella/bistecchiera e fai arrostire bene tutta la superficie degli asparagi, occorreranno pochissimi minuti (va bene anche la brace se si ha a disposizione).

Infine, aggiungere il succo di limone e qualche fogliolina di menta o di basilico.

Se ti piacciono i contorni leggeri e gustosi ti consiglio di provare le CROCCHETTE DI BROCCOLI (c’è anche la videoricetta)

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 ricetta extra per te!

  • Alici farcite al forno (ma anche fritte)

.