Polpette alla Nerano con crema di provolone del Monaco

Per riportare il sapore degli spaghetti alla Nerano in un secondo di carne

Polpette alla Nerano con crema di provolone del Monaco

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 30 minuti Tempo di riposo 15 minuti Tempo totale 1 ora Difficoltà: Intermedio Porzioni: 4 Stagione Migliore: Estate, Primavera

Descrizione

Le polpette alla Nerano sono la trasformazione in un secondo piatto dei classici spaghetti alla Nerano, quindi zucchine fritte, basilico e provolone del Monaco dentro un involucro di carne macinata, il tutto fritto. Per rafforzare ancor di più il gusto della Nerano, si può accompagnare queste polpette a una crema al provolone del Monaco.

Ingredienti

Lo schermo non diventerà scuro Disabilitato

Per la polpetta

Crema al provolone

Inoltre

Istruzioni

Video
Off On

  1. Come si fanno le polpette alla Nerano

    Elimina la crosta dal pane, mettilo in una ciotola e versa un po' di latte in modo da ammorbidirlo, occorreranno più o meno minuti a seconda di quando il pane sia secco.

    Strizza il pane eliminando il latte in eccesso e rimettilo nella ciotola, aggiungi la carne macinata, le uova, poco sale, pepe e mescola bene in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti, copri con la pellicola e metti in frigo per una mezzora. Avrai notato che non aggiunto parmigiano o grana alla carne poiché già ci sarà all'interno, ma se vuoi puoi aggiungerlo.

  2. Prepara il ripieno delle polpette di zucchine alla Nerano

    Negli spaghetti alla Nerano le zucchine si tagliano a rondelle, in questo caso, in cui andranno all'interno ho pensato di tenerle un po' più piccole per essere contenute più facilmente quindi ho eliminato le estremità alle zucchine, le ho tagliate per il lungo e poi a semirondelle. In una pentola capiente scalda dell'olio (io uso quello di arachidi) e friggi fino a doratura le zucchine. Scolale e metti da parte.

    Taglia a pezzi piuttosto corposi il provolone, lava le foglie di basilico e falle asciugare.

  3. Assembla le polpette

    Considera 3 polpette a testa: In ogni porzione di carne inserisce qualche zucchina, una foglia di basilico e un pezzo di provolone. Comprimi bene e passa la polpetta nel pangrattato facendolo aderire bene.

     

  4. Cottura delle polpette alla Nerano

    Per evitare che le polpette si aprano oltre a comprimerle bene bisogna passarle nel pangrattato e subito friggerle altrimenti si rischia che questo venga assorbito dalla carne privandolo della protezione. La temperatura dell'olio dev'essere media (si evita anche che rimangano crude all'interno e troppo cotte all'esterno. Basteranno 5 minuti in olio profondo.

Crema al provolone del Monaco

  1. Si tratta di una preparazione semplicissime che ha come base la besciamella, ma arricchita col provolone. quindi scaldare il latte in un pentolino (o al microonde) e in un altro far sciogliere il burro, aggiungere la farina e un po' alla volta il latte caldo, far addensare dolcemente, aggiungere il pepe, poco sale e fuori dal fuoco il provolone ridotto in "scaglie" con una grattugia a fori larghi. Mescola e tuffa le polpette!

     

Note

Se non dovessi trovare il provolone del Monaco scegli un altro tipo di provolone.

Keywords: polpette alla Nerano, polpette, nerano, polpette fritte

Hai fatto questa ricetta?

Tag #ilricettariodibianca se fai questa ricetta. Segui @ilricettariodibianca su Instagram e resta aggiornato.

Appunta questa ricetta per condividerla con i tuoi amici e follower.

pinit
Valuta questa Ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una domanda

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Add to Favorites
Min
0 Add to Favorites

Share it on your social network