Funghi al forno ricetta semplice

Se stai cercando ricette con funghi al forno sei nel posto giusto.

Se stai cercando ricette con funghi al forno sei nel posto giusto. Questa ricetta ha dei punti in comune con i funghi trifolati al forno, ma in questa versione c’è in più, ad esempio, l’aceto. Mia suocera mi ha insegnato questa preparazione e si riesce ad ottenere il sapore dei funghi arrostiti, ma senza fumo per casa.

I funghi al forno sono una pietanza versatile e gustosa, ideale per chi ama i sapori intensi e desidera un contorno facile da preparare. La semplicità di questa ricetta la rende perfetta per qualsiasi occasione, sia per una cena in famiglia che per un pranzo con amici.

Per iniziare, scegli una varietà di funghi freschi: champignon, porcini, pleurotus, o un mix per un risultato più ricco. 

La marinatura è il segreto di questa ricetta. In una ciotola grande, mescola olio d’oliva extravergine, aglio, sale, pepe e un abbondante ciuffo di prezzemolo fresco tritato. L’ingrediente speciale è l’aceto, che può essere di vino bianco, di mele o balsamico. L’aceto aggiunge una nota acidula che bilancia perfettamente il sapore terroso dei funghi e aiuta a esaltare gli altri aromi. Se ti piace sperimentare, aggiungi erbe aromatiche come timo, rosmarino o origano, e per un tocco di piccantezza, un pizzico di peperoncino.

Disponi i funghi su una teglia rivestita con carta da forno, assicurandoti che siano ben distribuiti e non sovrapposti. Questo permette ai funghi di cuocere uniformemente e di ottenere una leggera croccantezza. Cuoci i funghi in forno preriscaldato a 200°C per circa 20-25 minuti.

Una volta pronti, i funghi al forno saranno dorati e profumati, perfetti da servire come contorno a piatti di carne, pesce o come piatto principale per i vegetariani. Possono essere usati anche per arricchire insalate, panini o piatti di pasta.

Oltre ad essere deliziosi, i funghi al forno sono anche salutari. I funghi sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti che contribuiscono al benessere generale. Inoltre, questa ricetta è naturalmente priva di glutine e vegana.

Se desideri un contorno saporito, facile da preparare e che non inondi la casa di fumo, i funghi al forno sono la scelta perfetta. Grazie alla marinatura speciale con l’aceto, otterrai un piatto dal gusto complesso e irresistibile. Prova questa ricetta e scopri quanto può essere semplice e gustoso cucinare i funghi al forno!

Funghi al forno ricetta semplice

Tempo di preparazione 10 minuti Tempo di cottura 30 minuti Tempo totale 40 min Difficoltà: Principiante Temperatura di cottura: 200  °C Porzioni: 4 Stagione Migliore: Autunno

Descrizione

Ha dei punti in comune con i funghi trifolati al forno, ma in questa versione c'è in più ad esempio l'aceto.

Ingredienti

Lo schermo non diventerà scuro Disabilitato

Istruzioni

Video
Off On

  1. Prepara i funghi al forno

    Dividi i funghi eliminando, per quelli più grandi, la parte del gambo molto dura, puliscili e disponili su una teglia con della carta forno posizionando i funghi con le lamelle verso l’alto.

  2. Prepara l'intingolo per questa ricetta

    Mescola in una ciotolina olio, aceto, sale, pepe, aglio e se vi piace del prezzemolo tritato.

    Distribuisci questo intingolo sui funghi e su quelli più grandi aggiungi un goccio di olio.

  3. Cottura in forno

    Cuoci in forno caldo statico a 200° per 25-30 minuti, sono pronti quando riesci ad infilzare facilmente una forchetta nella parte del gambo.

Keywords: Funghi al forno

Hai fatto questa ricetta?

Tag #ilricettariodibianca se fai questa ricetta. Segui @ilricettariodibianca su Instagram e resta aggiornato.

Appunta questa ricetta per condividerla con i tuoi amici e follower.

pinit
Valuta questa Ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una domanda

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Add to Favorites
Min
0 Add to Favorites

Share it on your social network