Loader

Profiteroles alla nocciola

2024-03-26
  • Resa: 26
  • Porzioni: 6
  • Tempo di preparazione: 1:30 h
  • Tempo di cottura: 25m
  • Pronto in: 1:55 h
Condividi questa ricetta!

Ingredienti

  • Per i bigné:
  • 150 g di acqua
  • 60 g di burro
  • 90 g di farina 00
  • 2 uova (circa 65 g ognuno)
  • 125 g di panna montata (non quella spray)
  • Per la glassa alla nocciola:
  • 80 g farina 00
  • 100 g zucchero
  • 250 g latte
  • 50 g pasta di nocciole

Sono una versione diversa dei classici bigné o profiteroles al cioccolato, sono i profiteroles alla nocciola. 

Qual è la differenza tra bignè e profiterole? L’impasto è lo stesso, si tratta di pasta choux, ma mentre il bignè è farcito, il profiterole oltre ad essere farcito è anche ricoperto da una salsa dolce. 

QUI TROVI LA VIDEORICETTA

Realizzazione dell’impasto dei profiteroles alla nocciola

Fai sciogliere dolcemente il burro tagliato a pezzetti nell’acqua (non deve evaporare) con il sale, in una casseruola.

Quando si è sciolto il burro, aggiungi tutta in una volta la farina, mescola di continuo e fai “asciugare” il composto sul fuoco per qualche minuto.

 

Trasferiscilo in una ciotola (oppure nel vaso della planetaria) ed aggiungi un uovo alla volta, mescolando per incorporarlo ed aspettando che venga assorbito bene prima di inserire il successivo (se usi la planetaria monta la “foglia” ed usa la velocità bassa).

Metti l’impasto ottenuto in una sacca da pasticcere con bocchetta tonda liscia e dai la forma tonda tipica dei bigné. Con il dito bagnato d’acqua schiaccia la puntina di impasto in modo che non bruci.

Cottura dei bigné o profiteroles alla nocciola

Riscalda il forno a 220°, statico e quando arriva a temperatura cuoci per 15 minuti, li vedrai gonfiarsi, quindi abbassa la temperatura a 180° e prosegui così la cottura per circa 10 minuti. Devono essere dorati fuori e cotti all’interno, soppesandoli devono risultare leggeri. Fai raffreddare su una grata.

bigné o profiteroles al cioccolato

Realizzazione della glassa alla nocciola

Scalda il latte in un pentolino oppure al microonde.

Mescola in una casseruola la farina e lo zucchero (elimina i grumetti mescolando con una frusta). Aggiungi un po’ alla volta il latte e per ultima la PASTA DI NOCCIOLE.

 

Metti sul fuoco e fai cuocere a fiamma medio-bassa, mescolando in modo che non attacchi sul fondo, fino a che non si addensa un po’ (occorreranno circa 5 minuti).

Fai raffreddare coprendo con la pellicola per alimenti a contatto. 

Pratica un foro sul fondo di ogni bignè e riempili di panna montata utilizzando una sacca da pasticcere.

bigné o profiteroles al cioccolato

Tuffa ogni bignè nella salsa alla nocciola, fai sgocciolare e distribuisci su un piatto da portata. Infine decora con ciuffetti di panna montata e qualche nocciola pralinata (opzionale). Qui trovi la videoricetta della mandorle pralinate, identico procedimento per realizzare le nocciole pralinate.

Come conservare i profiteroles? In frigo coperti con una cupola.

Quanto durano i profiteroles in frigo? Possono essere conservati per un paio di giorni, ma probabilmente finiranno prima… 

Se ti piacciono i bignè alternativi ti consiglio di provare i profiteroles al caffè

Commento (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 ricetta extra per te!

  • Coppa del nonno (ricetta Bimby)

.