Angelica

2020-04-21
  • Persone: 8-10
  • Preparazione: 1:40 h
  • Cottura: 25m
  • Pronto in: 2:05 h

Ingredienti

  • Per il lievitino:
  • 135 g farina di forza (usata Manitoba)
  • 13 g lievito di birra
  • 75 g acqua
  • Per l'impasto:
  • 400 g di farina
  • 75 g zucchero
  • 120 g latte tiepido
  • 3 tuorli
  • 1 cucchiaino di sale
  • 120 g di burro
  • 75 g di uva sultanina (o gocce di cioccolato come nella versione fotografata)
  • 75 g di scorza d'arancio candita (omessa nella versione fotografata)
  • 50 g di burro fuso
  • Per la glassa:
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 chiara d'uovo

Innanzitutto fare il lievitino amalgamando tutti gli ingredienti e lasciare lievitare per 30 minuti.

Successivamente in una ciotola mettere la farina, fare la fon­tana, mettere al centro il latte tiepido, i tuorli, lo zucchero e il sale e amalgama­re con un poco di farina. Unire il burro e finire l’impasto battendo fino a quando si staccherà dalle pareti della ciotola. Rovesciare sul tavolo, unire il lievitino e battere finché i due impasti saranno be­ne amalgamati. Rimettere nella ciotola un­ta e lievitare 1 ora finché sarà raddoppia­ta.

Rovesciarla sul tavolo infarinato e sten­derla formando un rettangolo di 2-3 mm di spessore, senza lavorarla. Pennellare abbondantemente con il burro fuso, co­spargere di uva sultanina, precedente­mente ammollata e asciugata, e di scor­za di arancia candita e tritata (oppure solo gocce di cioccolata come nella versione fotografata).

Arrotolare il lato più lungo. Tagliare questo rotolo a metà per il lungo con un coltello affilato e sottile, infarinandolo ogni tanto. Separare delicatamente i due pez­zi, girarli tenendo il lato tagliato verso di voi e formare una treccia facendo in  mo­do che la parte tagliata rimanga il più pos­sibile all’esterno. Mettere su una teglia da forno e chiudere a ciambella.

Pennellare con burro fuso e fare lievitare 30-40 minuti coperta a campana (deve quasi raddoppiare). Cuocere in forno a 200° per 20-25 minuti. Nel frattempo di­luire i 4 cucchiai di zucchero a velo con chiara d’uovo fino ad avere una glassa semi densa.

Appena l’angelica esce dal forno, pen­nellarla con la glassa e lasciarla asciu­gare. Volendo si può mettere ad asciu­gare in forno per 30 secondi.

Fonte: libro PANE E ROBA DOLCE delle Sorelle Simili

Foto di Ilaria/Iaia70

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Pasta cremosa con le zucchine (ricetta passo passo)

  • Biscotti d’avena svuotadispensa (ricetta passo passo)

  • Crostata al Cioccolato

  • Bucatini col sugo di coniglio alla cacciatora

  • Cheesecake dolce salata