Minicake ai Gamberi e Pistacchi

2016-01-24
  • Pezzi prodotti: 8
  • Preparazione: 2:000 h
  • Cottura: 0m
  • Pronto in: 2:000 h

Ingredienti

  • 150 g ricotta
  • 50 g di formaggio morbido
  • 150 g di mazzancolle
  • 1 foglio di colla di pesce
  • prezzemolo
  • la buccia di mezzo limone
  • sale
  • salsa worchester
  • poco peperoncino
  • poco parmigiano
  • aglio
  • olio
  • Per la base:
  • 60 g di creakers o tuc o ritz
  • 30 g di burro
  • Per guarnire:
  • 30 g di pistacchi sgusciati e tritati
  • 8 gamberi sgusciati

Queste minicake ai gamberi e pistacchi sono il piatto che avrei voluto mangiare per le feste. Vorrei che i pranzi e le cene fossero dei lunghi aperitivi.

Preparare la base tritando i biscotti, con un frullatore, aggiungere poi il burro liquefatto e preparare la base usando dei piccoli coppa-pasta della misura desiderata (per le dosi, sono piccini).
Ne metteremo circa un centimetro pigiando bene con le mani in modo che si compattino. Mettere in frigorifero per circa mezz’ora
In una padella mettere olio, prezzemolo, aglio.
Far soffriggere dolcemente e rosolare i gamberi interi, sfumare con poco vino, far evaporare e poi togliere dal fuoco. Sgusciare i gamberi metterli da parte. Rimettere sul fuoco i gusci, schiacciare bene le teste in modo che rilascino il loro sughetto.
Cuocere con un poco di acqua ancora per 10 minuti dopodiché prendere un colino schiacciare bene le teste e il carapace dei gamberi, raccogliere quello che si sarà formato in un ciotolino.
Amalgamare la ricotta insieme al formaggio, ai gamberi tritati finemente alla salsa Worcester insaporire con il sale, un poco di parmigiano, il limone, il sughetto dei gamberi, un poco di peperoncino.
Quando tutto sarà bene lavorato, aggiungere Il foglio di colla di pesce, naturalmente messo a bagno e ben strizzato e fatto sciogliere.
Comporre le tortine, prendendo le basi dal frigo; mettere alcuni cucchiai di crema sopra livellare bene rimettere in frigo almeno un’ora finché il tutto non sarà ben solidificato.
Una volta pronte toglierle delicatamente dal coppapasta, mettere la granella di pistacchi e un gambero su ogni tortina.
Mangiare.

Prima Classificata al concorso: “LE FESTE, IL PIATTO CHE VORREI”

Categoria: Tags: , ,
Valutazione di questo Chef

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Pasta fredda con pistacchi

  • Polpette di zucchine

  • Gnocchi ai frutti di mare

  • Semolini dolci

  • Torta di prugne

Consigliamo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.