Torta al cioccolato in gabbia

2020-01-19
  • Persone: 10-12
  • Preparazione: 60m
  • Cottura: 20m
  • Pronto in: 7:000 h

Ingredienti

  • Per il Pan di Spagna:
  • 220 g di uova
  • 150 g zucchero
  • 130 g farina 00
  • 30 g cacao amaro
  • vaniglia
  • un pizzico di sale
  • Per la crema al cioccolato:
  • 500 ml latte
  • 5 tuorli
  • 50 g amido di mais
  • 150 g cioccolato fondente tritato
  • 150 g zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • 200 ml panna montata
  • Per la bagna al rum:
  • 75 g acqua
  • 75 g zucchero
  • 75 g rum
  • Servono inoltre:
  • 200 g amarene sciroppate
  • 100 g cioccolato fondente
  • burro
  • farina

Ottima! Da provare! Ingredienti per uno stampo da 20 cm.

Preparate il pan di Spagna: lavorate le uova con lo zucchero, un pizzico di sale e una bacca di vaniglia in planetaria per 15/20 minuti fino ad avere un composto gonfio, stabile e spumoso; setacciate la farina col cacao e incorporateli delicatamente a mano con movimenti dal basso verso l’alto, versate il composto in una teglia da 20 cm di diametro imburrata e infarinata e cuocere a 180 gradi per 20 minuti. Sfornate e lasciatelo riposare per almeno 6 ore.

Preparate ora la crema: mettete a scaldare il latte sul fuoco, lavorate i tuorli con lo zucchero e la vaniglia, unite l’amido di mais e mescolate bene. Versate il latte caldo a filo sul composto e fate cuocere mescolando in continuazione.Togliete dal fuoco, aggiungete il cioccolato a pezzetti e fate sciogliere. Coprite con pellicola a contatto e lasciare raffreddare, quindi incorporate la panna montata e trasferite in frigo.

Preparate anche la bagna: raccogliete l’acqua e lo zucchero in un pentolino, mettete sul fuoco e portate a bollore. Levate, unite il rum e fate raffreddare. Tagliate il pan di Spagna in tre dischi (io l’ho tagliato in due), spennellate i dischi col rum, mettete la crema e una parte di amarene poi coprire con gli altri dischi. Ripetete la sequenza bagnando il disco e mettendo la crema e le amarene. Chiudete con l’ultimo disco spennellato con la bagna al rum, coprite la torta con uno strato di crema, mettete in frigo a far rassodare per almeno due ore.

Per la griglia al cioccolato: ritagliate una striscia di carta da forno della circonferenza della torta e della stessa altezza della torta, fate fondere il cioccolato e con l’aiuto di un cornetto di carta forno versatelo sulla striscia disegnando dei ghirigori. Fate indurire completamente e poi sollevate la striscia delicatamente e fatela aderire tutto intorno al bordo della torta (non togliete la carta); mettete in frigo e fate rapprendere.

Prima di servire togliere la carta con molta cautela, decorare la superficie con altra crema e amarene poi servite; io ho usato il doppio della panna per la crema cioè 400 ml anziché 200 per smorzare un po’ il sapore troppo forte del cioccolato.

Fonte: I quaderni di Alice cucina – Dolci dellefeste

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Valutazione di questo Chef

(2 / 5)

2 5 1
Vota questa ricetta

1 persone hanno votato questa ricetta

Altre ricette:
  • Piadine vegane di Carlotta

  • Polvere di limone

  • Petto di pollo con olive e pomodorini

  • Casatiello sfogliato

  • Radicchio essiccato